Finanza per il digitale

Il tuo progetto pilota, se innovativo, può essere co-finanziato nella fase di sviluppo o di accelerazione 

Attualmente, esistono una quantità rilevante e crescente di finanziamenti, pubblici e privati, che possono supportare la tua azienda per le diverse fasi di sviluppo e implementazione del tuo progetto innovativo.

Orientarsi tra i numerosi programmi, bandi e modalità di finanziamento è un'attività abbastanza complessa, per la quale molte aziende dedicano apposite unità organizzative che gestiscano tutte le operazioni necessarie.

Project360 può offrirti tutti i servizi funzionali ad ottenere uno o più finanziamenti per i tuoi progetti.

La stesura delle proposte progettuali, formalizzate in  capitolati tecnico-economici, business plan e/o pitch,

costituiscono una progettualità utilizzabile per una o più application.

Superata la fase istruttoria e dopo aver ottenuto l'approvazione del progetto, Project360 supporta l'azienda cliente nelle attività di Project Management e rendicontazione, monitorando la stato di avanzamento lavori e garantendo la conformità delle spese, delle relazioni tecniche e della documentazione di progetto richiesta dagli enti erogatori.

Project360 infatti parallelizza, alle attività di sviluppo tecnico del progetto, le attività funzionali a fare in modo che gli investimenti necessari possano essere co-finanziati, a fondo perduto, con credito agevolato o con partecipazioni in equity.

Puoi ottenere un finanziamento con maggiore probabilità, se i tuoi progetti innovativi sono riconducibili a specifici ambiti e settori

Aerospazio e telecomunicazioni satellitari

Manifattura avanzata e Industria 4.0

Mobilità sostenibile e intelligente

Industrie creative e culturali

Ecoindustrie ed economie circolari

Agrifood

Industrie della salute

Finanziamenti pubblici europei e nazionali

COSA finanziano

Spese di personale (inclusive, in alcuni casi, dei soci-lavoratori)

Spese di consulenza specialistica (non legata all’ attività routinaria dell’azienda, es.: sviluppo soluzione IoT)

Acquisto di beni immateriali (marchi, brevetti, know-how, sito web,…) e Licenze/Servizi Software/Cloud/Hosting/…

Spese generali (utenze, traffico dati,...)

Acquisto di scorte

Acquisto di beni materiali (hardware, mobilio, macchinari…)

Studi di fattibilità e attività di project management

(inclusa la consulenza per la stesura del progetto)

Canoni di locazione sede operativa 

CHI finanziano

• Micro Imprese (MPMI)

-Fino a €2 mln di fatturato

-Fino a 10 dipendenti

• Piccole e medie Imprese (PMI)

-Fino a €50 mln di fatturato

-Fino a 250 dipendenti

• Startup innovative

- MPMI e PMI iscritte al Registro Speciale delle startup       

  innovative, costituite da non più di 24 mesi

• Liberi professionisti e aspiranti imprenditori

• Consorzi e reti di Università/Enti di Ricerca e PMI

• Imprese sociali

QUANTO finanziano

• Regime dei minimi: finanziamento a fondo perduto fino a € 200.000 per triennio per tutte le PMI

• Percentuale di cofinanziamento: per i bandi regionali, la quota di finanziamento a fondo perduto varia in base alla Regione in cui l'azienda ha una sede operativa; tipicamente, le Regioni del centro-sud cofinanziano i progetti per una quota compresa tra il 50% e il 100%, senza tuttavia escludere in alcuni casi quote simili nelle Regioni del nord-Italia.

• Importi: in termini quantitativi, le spese ammissibili e cofinanziabili, in base alle diverse tipologie di bando e i relativi destinatari e aree tematiche, possono essere indicativamente suddivise su 3 livelli:

- Preseed, Seed, microcredito, incentivi all'imprenditorialità: tra i € 25.000 ed i € 50.000

- Industrializzazione, digitalizzazione, internazionalizzazione, sostenibilità ambientale: tra i € 100.000 ed i € 1.000.000

- Ricerca&Sviluppo: fino a € 2.500.000

Gli importi possono variare in base all'ente erogatore (Regione, UE, Stato,...), alla forma in cui vengono erogati (credito agevolato, fondo perduto,...), alla normativa UE sulle spese  ammissibili  (spese R&S,sviluppo sperimentale,regime dei minimi...).

COME finanziano

Le modalità principali di finanziamento sono:

- Finanziamento a fondo perduto: copertura parziale o totale dei costi di progetto

- Credito agevolato: copertura parziale o totale dei costi di progetto con prestito agevolato con TAEG compreso tra lo 0% e il 2%. Inizio rimborso rate dopo 12 mesi dalla data di conclusione del progetto, su un arco temporale fino a 84 mesi.

L'erogazione dei finanziamenti avviene tipicamente nelle seguenti modalità:

- Richiesta all'Ente erogatore di un anticipo fino al 40% del finanziamento riconosciuto

- Per la parte non anticipata, rimborso a Stato Avanzamento Lavori su base mensile o trimestrale, presentando le rendicontazioni e le quietanze delle spese sostenute.

• Le tempistiche di approvazione di un progetto, in base alla complessità, alla tecnicità e all'ammontare del finanziamento, oscillano tra i 4 e i 12 mesi.

Richiedi info

Finanziamenti privati

Per i progetti più all'avanguardia, sviluppati da startup e PMI innovative, puoi accedere ad una maggiore e più immediata scalabilità finanziaria

Ogni anno numerosi acceleratori, business angels, incubatori e fondazioni organizzano call for proposal indirizzate a startup e PMI innovative. Questi contest sono mediamente più competitivi e meno accessibili rispetto ai bandi pubblici, ma permettono una maggiore velocità nei tempi di risposta e la possibilità di accelerare il go-to-market del progetto.

Tipicamente, queste call vedono tra gli organizzatori fondi di private equity e venture capital e, di conseguenza, gli eventuali finanziamenti vengono erogati in conto capitale a fronte di una partecipazione azionaria nella società, generalmente compresa tra il 10% e il 30%.

Inoltre, startup e PMI Innovative, come previsto dalla

normativa vigente, possono utilizzare lo strumento del crowdfunding, ottenendo finanziamenti dai piccoli investitori che vogliano contribuire allo sviluppo del progetto.

Infine, questi soggetti possono accedere ad una nuova forma di finanziamento che sta prendendo sempre più piede: le Initial Coin Offering (ICO) offrono la possibilità di ottenere un finanziamento del proprio progetto in criptovalute.

Nel complesso panorama delle forme di finanziamento privato, Project360 può supportarti nello sviluppo del business plan e della strategia finanziaria, avviando progetti consulenziali in partenariato con i più importanti operatori italiani dell'innovation management e della consulenza strategica per le startup e PMI innovative.

Richiedi info

SEDE DI MILANO

Via Vittor Pisani 26 

20121 Milano (MI)

 SEDE DI ROMA

Via Duccio di Buoninsegna 22

00142 Roma (RM)

Project360 S.R.L.

CF/P.IVA 14645181000

Iscrizione REA di Roma nr. 1535555

Capitale sociale € 16.000

SEDE DI TRENTO

OPENING SOON

  • Facebook - Bianco Circle
  • Twitter - Bianco Circle
  • Bianco LinkedIn Icon
  • YouTube - Bianco Circle

© 2018 Project360 S.R.L.